Galline nel comò


Avere in casa un mobile con teste di gallina che spuntano fuori dappertutto farebbe la felicità di ogni appassionato di pop-art e soprattutto sarebbe il sogno di ogni bambino.

Salvatore Poma, siciliano di origine e toscano d'adozione , da vita ai sogni usando il caro, vecchio legno con il quale dà forma ad un ironico bestiario di sculture, mobili e sedie .




4 commenti:

  1. Anonimo18.5.11

    pura poesia artigiana! Anna

    RispondiElimina
  2. Proprio un atto di arte mai immaginato. Bravissimo.

    RispondiElimina