featured Slider

Trend alert: ortaggi, cibo e moda viola


foto melanzane : credits Martha Stewart
Versace  - Balenciaga
spring summer 2017


photos credits Yellow Trace - Richard Haughton

photos credits Issy Croker - via Tumblr

photos credits Eat in my kitchen via Elle.fr

via Diy network Gnocchi di patate viola by Honest cooking

Balenciaga s/s 2017 - photo credit  Lynn Karlin

photos credits  Lynn Karlin

photo credit  Lynn Karlin -  Versace s/s 2017

Pane di patate viola by Lady and Pups

photos credits Well and ful - Cannelle Vanille

via Pinterest - photo credit Carolin Strothe

photos credits Maura McEvoy - Smile beauty and more

Ghiaccioli di more by Tutti dolci - via Pinterest

via Pinterest - photo credit Wild greens & sardines

photos credits Sipo - Regula Ysewijn

photo credits Sara Ghedina

photos credits The Tarttart - Maura McEvoy

photo credit  Lynn Karlin - Gareth Pugh s/s 2017


photos credits  Lynn Karlin 

via Tumblr - photo credit  Lynn Karlin 

Nina Ricci s/s 2017 - photo via Dasouji

Nina ricci s/s 2017

Panna cotta ai mirtilli e fiori di lilla by Crop - Flower lollipops by Sprinkle bakes


Altro che verde Greenery. In cucina nel 2017 saranno i cibi di colore viola a fare tendenza.

Proprio quando pensavamo a un'invasione di ortaggi verdi, ecco comparire un nuovo trend alimentare (e non solo), sicuramente salutare, che vedrà in cucina, protagonisti assoluti: mirtilli, more, prugne, uva, patate, asparagi, cavoli, melanzane, barbabietola, radicchio, rape, peperonicarote e fiori eduli viola. Frutti e verdure che rappresentano un tocca sana per cuore e cervello, perchè contengono antocianine che agiscono come potenti antiossidanti nei confronti delle cellule del nostro organismo e ci proteggono dal rischio di cancro, ictus e patologie cardiache.

Non ci resta che mangiare viola! 




Agricoltura instore: il giardino self-service delle erbe aromatiche







In Olanda, se non hai il pollice verde, tempo o spazio per coltivare un orto, ci pensa il supermercato a fare giardinaggio per te. 

Tra gli scaffali del reparto ortofrutta dei supermercati Albert Heijin, si coltivano, infatti, erbe aromatiche di ogni varietà. Un vero e proprio giardino aromatico, tra cassette di pomodori e ceste di limoni, dove al cliente è lasciato il piacere di raccogliere con le proprie mani tutto ciò di cui ha bisogno, così come farebbe nel proprio orto.


photos credits Johannes Van Assem via Studio mfd

Tra le mini-serre, dove crescono rigogliose piantine di basilico, timo, prezzemolo e cerfoglio ci sono disposizione dei clienti anche dei lavandini per lavarsi eventualmente le mani dopo il raccolto.

Speriamo di vedere presto dei piccoli giardini aromatici come questi coltivati anche nei nostri supermercati. Non ci resta che attendere... con la speranza che siano orticelli verticali curati, belli  e rigogliosi come quelli proposti da Albert Heijin. 



la foresta in un piatto












Nessuna  ricetta di cucina, qui si parla di materia: corteccia d'albero e foglie. Elementi naturali con cui la giovane designer lituana  Evelina Kudabaitė realizza la sua collezione Giria. Ciotole e piatti fatti a mano, in truciolato di corteccia d'albero e colorati con pigmenti naturali ricavati dalle foglie.

Le stoviglie, che possono essere utilizzate non solo come elemento decorativo ma anche per servire alimenti secchi, sono state progettate con l'intento di far vivere al consumatore attraverso i colori, i profumi, le texture della foresta da cui provengono i materiali utilizzati, un'esperienza sensoriale a 360°, che va ben oltre il semplice utilizzo delle ciotole e dei piatti come contenitori.


I dieci post più letti del 2016


Quali sono stati i post più letti pubblicati nel corso degli ultimi dodici mesi? Questa la top ten:


1 - Cipolle come piume diventano gioielli
23é  Limited Edition  - Preziosi gioielli nati dal riciclo delle guaine fogliari esterne delle cipolle.


2 - Sale aromatizzato alle fragole
Tutto è iniziato con delle  fragole raccolte sul balcone e dall'idea di essiccarle e conservarle per l'inverno. Le cose però sono andate diversamente e le ho utilizzate per aromatizzare del sale.


3 - 2017: sarà l'anno del verde kale?
Dopo il rosa quarzo e l'azzurro serenity, colori dell'anno 2016, il color of the year 2017 potrebbe essere il verde Kale (18-0107).


4 - La sarta degli ortaggi
C'è chi cuce abiti e chi ortaggi. E che ortaggi ! Vere sculture tessili da ammirare e rimirare.




5 - Radici & tuberi: l'elegante e salutare orto sotto terra
Un salutare ed elegante orto di tuberi e radici.


6 - Seed to Food: utensili da cucina dagli scarti di frutta e cereali
Tazze, ciotole, piatti, forchette e forchettoni realizzati con bucce di pompelmo, arance e melograno, e tutoli di pannocchie di mais.

7 - Macro rose ricamate decorano le città della Spagna
L'artista spagnola Raquel Rodrigo porta la sua creatività e abilità di ricamatrice per le strade delle Spagna, decorando con giganteschi fiori, rose sopratutto, i muri dimenticati di edifici abbandonati e le facciate di anonime case.


8 - Calendula, un orto trottola idro-bioponico con motore a molla
Calendula, un orto trottola idro-bioponico con il motore a molla. Moderno ed esteticamente lontano dall'aspetto freddo ed "industriale" tipico di molti sistemi idroponici, questo orto progettato dai due giovani designer Federico Fiordigiglio e Andrea Sebastianelli è anche un elegante oggetto di design da salotto di cui prendersi cura quotidianamente.
(continua...)


9 - Cresceranno carote dai muri
Altro che ortaggi coltivati sui i tetti o sui balconi, in futuro carote, rape e ravanelli saranno raccolti direttamente dai muri delle città.


10 - Inspiration_cavolfiore
Cavolfiore, oltre l'orto e fuori dalla cucina.


Un grazie speciale a ciascuno di voi per questo anno trascorso insieme tra i campi stilosi de L'orto di Michelle.