pesto di foglie di carote


Se in questi giorni riuscite a mettere le mani su un bel mazzo di carote fogliate, vi consiglio di fare questo insolito pesto proposto dagli amici de La cucina di calycanthus...che poi se non ho capito bene è di Giulia, no anzi di Lisa, insomma voi la ricetta prendetela un pò come spunto e fatela vostra perchè come scrive Maite nel suo post, si tratta di una di quelle cose che ogni volta che la metti in cantiere esce diversa. Fatemi sapere!

primavera - estate 2015

ricetta pesto di foglie di carote QUI




foto carote La cucina di calycanthus
outfit Karolyn Pho
primavera-estate 2015



Loro, le barbe, ciuffi o foglie di carote, con qualunque nome le si vogliono chiamare, spesso ignorate, bistrattate, strappate, considerate solo scarto, sono ricchissime di sali minerali e vitamina A, più ancora delle carote stesse di cui non hanno davvero niente da invidiare. Vale la pena quindi non gettarle ma utilizzarle, meglio ancora se consumate prima possibile dopo la raccolta e provenienti da agricoltura biologica, nella preparazione di frullati, zuppe, frittate, risotti, torte salate, insalate e salse. 




1 commento:

  1. Anonimo12.6.15

    pura eleganza carotesca! Lisa

    RispondiElimina