Un caviale di agrume


Agrumi come storioni

Non solo dalla lavorazione e la salatura delle uova di storione si ottiene il caviale, ma questo è prodotto anche da un particolare agrume di origine australiana chiamato Finger Lime o più semplicemente agrume-caviale (Citrus caviar).



Questo sorprendente frutto, dalla forma a "dito", ovvero allungata quasi ovoidale, ha una buccia e una polpa che varia di colore. Dal verde al nero. Dal giallo al rosa, al rosso chiaro fino al magenta intenso. La sua polpa è composta da singole vescicole. Succose sfere, che, una volta spezzato in due il frutto, sgorgano all'esterno come se fossero uova di storione.



Il "caviale di agrume" ha un sapore acido tra il limone e il pompelmo. Le sue foglie, molto profumate, vengono utilizzate per aromatizzare bevande. La buccia invece, una volta essiccata, viene usata come spezia.


Post di Nella Cerino (Università degli Studi di Scienze Gastronomiche) per L'orto di Michelle

13 commenti:

  1. Qualcuno conosce qualche ricetta dove viene usato il Finger lime?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo24.4.14

      prova a prendere un pezzo di filetto ( molto morbido) taglialo a metà senza dividerlo poi riempi la "tasca" formata dal taglio del filetto con questo "caviale" e richiudi il taglio o con un semplice filo o usando un pò di cucina molecolare con la trasglutaminasi che rilega le fibre o proteine...
      FAMMI SAPERE QUESTO E UN SEMPLICE SPUNTO....
      UN INFORMAZIONE DOVE L' HAI TROVATO IL FINGER LIME

      Elimina
  2. Ma è interessantissimo!!!!
    Non conoscevo assolutamente questo frutto, che mi incuriosisce tantissimo!!
    Le foto sono davvero belle e i colori molto solari. Sai se è reperibile qui in Italia?

    RispondiElimina
  3. @Tyziana, non sono riuscito a trovare informzaioni in merito, prova comunque a vedere qui: http://www.fingerlime.com/

    RispondiElimina
  4. Anonimo12.1.11

    non posso crederci, un frutto che produce qualcosa di simile al caviale, incredibile! Bea

    RispondiElimina
  5. Ciao Mirco!!
    Complimenti, questo post è spaziale: te l'ho messo su Fiori&Foglie!
    http://fioriefoglie.tgcom.it/wpmu/2011/01/12/caviale-vegetale/
    ;-)

    RispondiElimina
  6. @Daniela, grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
  7. sferificazione naturale! bellissimo :)

    RispondiElimina
  8. Anonimo12.1.11

    Devo confessare che ho scoperto questo originale blog solo oggi. Sarà un vero piacere seguirti. Questo caviale-agrume è davvero fantastico ma dove si puo acquistare la pianta?Paola

    RispondiElimina
  9. Ogni tuo blog è poesia!
    I chicchi di questo frutto sembrano pietre preziose.
    E' sempre tutto bellissimo e molto interessante.

    RispondiElimina
  10. @nonna Giuly, grazie! benvenuta nell'orto di Michelle.

    RispondiElimina
  11. Vi ringrazio moltissimo per l'apprezzamento al mio post che Mirco ha reso ancora più bello.
    Abito in Toscana, a Pescia, un paese piccolo ma unico nelle sue caratteristiche come quella di avere a 3 km Collodi con il giardino di Villa Garzoni che è davvero uno spettacolo! E andando per giardini, ho scoperto l'Hesperidarium del vivaista Oscar Tintori.
    www.oscartintori.it
    Un giardino degli agrumi magico. Da visitare.

    RispondiElimina
  12. Frutto che mi aveva già incuriosito in passato e ci piace perché molto fashion, bell'articolo :)

    Maria

    RispondiElimina