Pitti Filati 81_ Cicoria, lampascione, borragine, tarassaco e cicerchia per l'autunno inverno 2018-19



L'inverno autunno inverno 2018-19 si tingerà dei colori degli ortaggi, delle verdure, e dei legumi su una base marrone terra, delle erbe essiccate di quelle spontanee e delle spezie, del rosa cicerchia, giallo tarassaco, azzurro cicoria, blu borragine, rosa lampascione, rosso bietola. 

A Firenze è andato in di scena Pitti Immagine Filati 81, la manifestazione internazionale di riferimento del settore dei filati per la maglieria. Tema di questa edizione, che ha portato al centro dell'attenzione l'uomo e le sue necessità più naturali, è stato The Human Edition.




Questi i temi presentati nel nuovo, sempre interessante, spazio ricerca, osservatorio sperimentale dove vengono analizzate e proposte le nuove tendenze:

Spontaneo: L'impiego delle piante spontanee è una pratica  che prevede la capacità di riconoscerne i diversi generi, la conoscenza delle varie caratteristiche e proprietà, l'abilità nel loro impiego alimentare più appropriato.

"...Sono le piante i fiori e i frutti più colorati del mondo selvatico e commestibile a ispirare le maglie e i colori di questo tema, maglie come grandi insalate spontanee di punti e fantasie di fili e colori. Maglie vere, quasi fatte a mano ma rese mlto sofisticate dai dettagli. I colori sono rosa cicerchia, giallo tarassaco, azzurro cicoria, blu borragine, rosa lampascione, rosso bietola."

Biodinamica:Nell'agricoltura biodinamica l'uomo  è il fulcro principale di tutto, grazie alla sua capacità fisica e spirituale.

"...Le maglie si ispirano principalmente alla terra e alla lavorazione e al disegno della terra come base fertile per la coltivazione delle ortive. Movimenti e geometrie che ispirano maglie animate da trecce e lavorazioni morbide, solchi tridimensionali che seguono l'andamento dei terreni con zone più o meno spesse, alleggerite da effetti svuotati. Sono vissute umanizzate, patinate dal lavoro e dalla terra lavorati a blocchi di colore e materiali a disegni forti e grafici o sottili e nascosti sotto veli di brina. Anche la consistenza materica della terra ispira le superfici unite ma vibranti, dove il filato viene esaltato da effetti di umido, secco, lucido e opaco. I colori sono quelli degli ortaggi, delle verdure, e dei legumi, su una base marrone terra."

Medicina: L'individuo è il principale responsabile della propria salute, ha il compito di prendersi cura del suo corpo per potersi sviluppare anche nello spirito.

"...La sapiente miscela degli ingredienti , secchi e in polvere, ispira le superfici e le sfumature dei colori sul capo anche per le lavorazioni in rilievo.I colori sono quelli delle erbee essiccate e delle spezie in polvere".



Sanguemisto: Questo tema racconta del corpo attraverso suggestivi ritratti di persone misto-sangue, intensi come immagini dell'Uomo del futuro. Il ritratto come specchio dell'uomo.

Bambola: La pedagogia Steineriana si ispira all'immagine antroposofica dell'Uomo. Un apparoccio pedagogico che si traduce in libertà culturale.

Euritmia: "Sarebbe desiderabile  che dai tre ai settanta anni tutti facessero Euritmia". Sintesi di tutte le arti, capace di armonizzare scultura, pittura, musica e poesia.

Musica: Di tutte le arti la musica è la più spirituale: essenza profonda dell'Uomo, diventa strumento per comunicare, condividere, sentimenti e sensazioni comuni.


0 commenti: