Arte del riuso...con tè

Ognuno ama il proprio giardino, non per il fatto che sia un giardino, ma perché è il proprio. Mi piace pensare di stare nel mio giardino a preparare un tè all’aperto.

Ma, dopo la magia, cosa resta? un mucchio di foglie bagnate che qualcuno potrebbe pensare di buttar via, invece di prendere il tutto tra le mani e concimare la terra per far nascere nuovi fiori ed odori.
Il tè verde è un ottimo alimento per le piante, ricco di azoto, scaccia gli insetti e gli animali nocivi.

Ciò che nasce dalla Terra, ritorna a lei, sempre.


Post a cura di Francesca


Una stanza per (il) tè

4 commenti:

  1. che bello questo blog! ecologico e ecochic =)
    se ti va passa da
    www.modemuffins.blogspot.com
    baci!

    RispondiElimina
  2. Anonimo15.7.10

    buona da sapersi questa!;-)da oggi conserverò (seguendo il tuo consiglio)le foglie di tè e le utilizzerò come fertilizzante!!! Grazie Francesca... Lucy

    RispondiElimina
  3. @ MMM - grazie! passerò con piacere a farti visita.
    @ Lucy - condivido!

    RispondiElimina